Una cucina senza barriere

Ampliamo gli spazi

Nella sede dell’Associazione Amici Senza Barriere – Daniela Zamboni si rende necessario apportare alcune modifiche interne al fine di aumentare lo spazio destinato a cucina per permettere alle persone disabili di utilizzarla per cucinare e rendere gli spazi interni dell’appartamento maggiormente usufruibili dalle persone con disabilità.

L’esperienza maturata con i “laboratori di cucina” realizzati negli anni più recenti, ha messo in evidenza i limiti dello spazio attualmente dedicato alla cucina e, di conseguenza è emersa l’esigenza di adeguare lo spazio cucina alle nuove necessità.

La superficie della cucina aumenterà da 9,91 a 14,53 mq per consentire un agile accesso alle carrozzine dei nostri disabili

A tale scopo il progetto prevede di intervenire operando alcune importanti modifiche nella disposizione degli spazi, in particolare invertendo la cucina con l’attuale ufficio, ovvero i due vani che si attestano prima del soggiorno che è lo spazio più coinvolto dalle attività.

Questa operazione avrà molteplici benefici per l’utilizzo della sede, in primis il fatto di aumentare la superficie della cucina da 9,91 a 14,53 mq che, disposta in modo ottimale, consentirà la fruizione e rotazione delle carrozzine dei nostri disabili.

Per fare tutto ciò sono indispensabili una serie di interventi sia di carattere “edile” che di finitura, così come nuovi arredi ed elettrodomestici per la cucina che di illuminazione generale.

Per la realizzazione di questo progetto è aperta una raccolta fondi.

Aiutaci a realizzarla!

La nostra Cucina:
lavori in corso!